sfondo

Geni toscani: un libro di Sara Passi

Sabato 6 ottobre alla libreria Giunti al Punto di Prato si è tenuta la presentazione del libro "Geni toscani" (edizioni Sarnus) della docente del Copernico Sara Passi. Alla presenza dell'autrice il volume è stato presentato dal giornalista de La Nazione Piero Ceccatelli.
Il libro è dedicato a dieci personaggi geniali del calibro di Dante, Petrarca, Boccaccio, Giotto, Brunelleschi, Donatello, Masaccio, Luca Della Robbia, Botticelli, Leonardo. Il testo nasce con un’idea precisa: raccontare ai ragazzi, con un linguaggio semplice, spiritoso e allo stesso tempo avvincente, le vite di chi, tra il 1300 e il 1500, ha dato prova di un ingegno tale da influenzare in modo indelebile la storia, ispirando le generazioni future. L’autrice, docente e studiosa del Medioevo, alla domanda “Cos’è un genio?” risponde: “È qualcuno che se ne infischia di tutto ciò che è stato detto o fatto fino a quel giorno”. “Un genio è soprattutto un grande sognatore, che si permette di immaginare cose mai pensate prima da altri, e crede che si possano realizzare”. Certo, le straordinarie doti intellettive e la fantasia sfrenata vanno spesso a braccetto con un po’ di… sregolatezza. E quindi, scorrendo i profili di questi letterati, pittori, scultori, architetti e scienziati, scopriamo più di un aspetto singolare e divertente. Brunelleschi, ad esempio, era un grande organizzatore di scherzi e burle (anche pesanti), Leonardo odiava le mode (la barba lunga fino al mento era insolita ai suoi tempi) e Boccaccio, come ci si potrebbe aspettare dalle novelle del suo Decameron, aveva un debole per le belle donne. Leggendo il libro, ricco di aneddoti illustrati dalla vivace matita di Marco Milanesi, viene da chiedersi cos’abbia di tanto speciale la Toscana per aver dato i natali a tante personalità eccezionali. L’autrice ci parla del contesto storico e geografico, dell’eredità degli Etruschi, dell’importanza di Umanesimo e Rinascimento… ma davanti a tante meraviglie e imprese mirabolanti non possiamo non pensare a una specie di magia.

SCHEDA DEL LIBRO
 

Link social

Iscriviti ai nostri canali social

Informazioni, aggiornamenti, foto, video e moltro altro.

Contatti

Scuola Secondaria II grado Statale Liceo Scientifico “Niccolò Copernico”

via Borgovalsugana, n° 63 - 59100 Prato (PO)
telefono 0574 596616 fax 0574 592888
Codice Ministeriale POPS02000G
E-mail: pops02000g@istruzione.it
PEC:POPS02000G@pec.istruzione.it

Codice fatt. elettronica: UFHVKQ
CC postale: 21715503
IBAN CC postale: IT40H0760102800000021715503